Ferrari LaFerrari

Ferrari LaFerrari: la 500 a favore delle vittime del sisma

Ferrari realizzerà un esemplare in più di LaFerrari che verrà messa all’asta e il ricavato sarà devoluto a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma dello scorso 24 agosto.
02/09/2016
1.140 Views

Ferrari LaFerrari – In occasione del Vertice intergovernativo Italia-Germania che si è tenuto oggi presso la sede della Ferrari, il Presidente e Amministratore delegato Sergio Marchionne ha annunciato che verrà realizzato un esemplare in più de LaFerrari rispetto ai 499 previsti. La vettura numero 500 di questa serie speciale limitata, la prima ibrida del Cavallino Rampante, verrà messa all’asta e il ricavato sarà devoluto a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma dello scorso 24 agosto.

LaFerrari è la prima Ferrari nella storia della casa ad avere una alimentazione ibrida con sistema HY-KERS: motore termico V12 da 6262 cm3 e 800 cavalli; ed elettrico da 120 Kw, per una potenza complessiva di 963 cavalli e coppia di 900 Nm. Cambio automatico F1 a 7 rapporti con controlli sul piantone dello sterzo e doppia frizione. L’elettrico è composto principalmente da due motori elettrici che servono uno per erogare potenza alle ruote, l’altro ai sistemi ausiliari. Le batterie, che pesano solo 60 Kg, vengono ricaricati: durante la frenata e quando il motore termico produce coppia in eccesso.

La supersportiva di Maranello è in grado di raggiungere i 100 Km/h in meno di 3 secondi i 200 Km/h in meno di 7 e i 300 in soli 15 secondi. Velocità massima oltre 350 Km/h.

fonte: comunicato Ferrari

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi