Mercedes AMG Project ONE

Mercedes AMG Project ONE: 1000 CV per i 50 anni di AMG

Al Salone di Francoforte IAA 2017, AMG presenta la hypercar per i suoi 50 anni: Mercedes AMG Project ONE, 1000 cavalli con un raporto peso potenza di 1:1

AMG compie 50 anni e si (ci) regala una auto destinata a rimanere nella storia dell’automobilismo la Mercedes AMG Project ONE.

«L’hypercar rappresenta il progetto più ambizioso che abbiamo mai realizzato. Costituisce un’altra tappa importantissima dello sviluppo strategico di Merceds-AMG verso uno sportscar e performance brand. La Project ONE porta a un nuovo livello il limite della fattibilità tecnica attuale e con la sua combinazione di efficienza e prestazioni rappresenta un benchmark assoluto. Allo stesso tempo la Project ONE fornisce un’anticipazione sull’AMG Driving Performance del futuro», sostiene Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH.

Il sistema di propulsione è formato dall’unione di un motore turbo ibrido a combustione interna (V6 1.6 litri) e da quattro motori elettrici, sviluppato direttamente con il team di ingegneri di Formula 1. La potenza complessiva della AMG Project ONE è di oltre 1000 cavalli. I 200 vengono raggiunti in meno di 6 secondi e la velocità massima è superiore ai 350 Km/h. La trasmissione di forza alle ruote posteriori avviene attraverso un cambio manuale a 8 marce sviluppato ex novo per la nuova AMG.

Mercedes AMG Project ONE Dinamica

Mercedes AMG Project ONE Dinamica

La AMG Project ONE monta cerchi 10,0 J x 19 con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 285/35 ZR 19 all’anteriore, realizzati in esclusiva, mentre al posteriore monta cerchi 12,0 J x 20 con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 335/30 ZR 20. L’impianto frenante è costituito da freni ceramici perfezionati in materiale composito ad alte prestazioni di peso ottimizzato.

LEGGI ANCHE: AMG Project ONE: teaser della hypercar da 1000 cavalli

Le linee della nuova hypercar AMG si ispirano alle regine delle competizioni del passato ed in particolare alla CLK GTR, con linee filanti e con scelte stilistiche dettate dalla funzionalità. Il frontale è caratterizzato dalle grandi prese d’aria e da un linee orizzontali. Sul tetto domina la presa d’aria ripresa dal modello di Formula 1, da cui il motore aspira grandi quantità di aria. Lateralmente si apprezzano le linee pulite e morbide. Lo spoilerino verticale dai contorni ben delineati, il grande diffusore sdoppiato, interrotto dal tubo di scappamento centrale, e l’alettone posteriore sdoppiato, che alle alte velocità fuoriesce su due livelli definiscono il posteriore della vettura. Gli interni, per due persone, sono essenziali e il risultato di un mix perfetto tra funzionalità ed estetica.

Mercedes AMG Project ONE Interni

Mercedes AMG Project ONE Interni

La Mercedes AMG Project ONE non è solo un’hypercar straordinaria che porta su strada la tecnologia ibrida di Formula 1 in rapporto 1:1 e che concilia le massime prestazioni in pista con la disinvoltura nell’affrontare la vita di tutti i giorni. Serve anche a maturare esperienza nel settore della tecnica di trazione ibrida plug-in ad alte prestazioni, della configurazione dell’assetto e di un’elettronica ampliata da cui possono trarre vantaggio in futuro le vetture AMG di serie. Il team della Project ONE sta lavorando intensamente per riuscire a portare efficacemente su strada questa visione.

fonte: comunicato Mercedes

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi