Yamaha MT-10: nelle concessionarie da fine maggio

La nuova ammiraglia in stile Dark Side of Japan sarà disponibile da fine maggio al prezzo di Euro 12.990 f.c.. sviluppa una potenza massima di 160cv e un coppia di 11,3 kgm
23/02/2016
1.702 Views

Yamaha MT-10 Laterale

Yamaha MT-10 – Lo scorso novembre, il mondo delle due ruote ha assistito all’inizio dell’ultimo capitolo della rivoluzionaria famiglia MT, ispirata al “Dark Side of Japan”: la presentazione della nuova MT-10. Ispirata all’inarrestabile anima anticonformista che caratterizza il lato oscuro del paese del Sol Levante, MT-10 è il mezzo più potente della sua gamma. Il motore, Euro 4, deriva direttamente dal più recente “Crossplane” a 4 cilindri in linea da 998cc della YZF-R1 per performance cariche di adrenalina: è infatti capace di sviluppare sino a 118,0 kW (160,4 CV) a 11.500 giri/min, erogando una coppia forte e lineare in grado di raggiungere 111,0 Nm (11,3 kgm) a 9.000 giri/min, assicurando così un’accelerazione impressionante. Il telaio Deltabox, estremamente agile, le permette di sprigionare tanta aggressività e potenza per offrire un’esperienza di guida del tutto nuova.
Con un interasse corto di 1400 mm, un’altezza sella di 825 mm e un peso in ordine di marcia di soli 210 kg, Yamaha MT-10 garantisce una manovrabilità agile e scattante insieme ad un’eccezionale stabilità sui rettilinei. Mai prima d’ora gli appassionati delle due ruote avevano avuto a disposizione una naked high-tech in grado di scatenare livelli così alti di energia e offrire prestazioni eccezionali in differenti condizioni di guida, rappresentando per Yamaha l’inizio di un nuovo capitolo.

ACCESSORI ORIGINALI MT-10
Oltre a rivendicare il titolo di naked di ultima generazione, la nuova MT-10 presenta uno speciale design del serbatoio con bordi angolari decisi e cover sagomate che, abbinato ai fianchetti compatti e alla mascherina del doppio faro anteriore, ne accentua l’impetuosa silhouette “mass forward”. Nata per offrire prestazioni cariche di adrenalina, quest’attesissimo modello altamente performante è pronto per superare le aspettative di tutti quei motociclisti che sono alla ricerca di un tipo di esperienza di guida su qualsiasi strada, in qualsiasi momento e a qualsiasi velocità.
Per rinforzarne ancor di più lo straordinario potenziale, Yamaha ha sviluppato una vasta gamma di accessori originali per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza: elementi come il silenziatore Akrapovic, il Quick Shift (sistema di cambio rapido) e una serie di componenti in alluminio dal design Racing sono stati progettati per esaltare il carattere sportivo della nuova arrivata. I rider con una preferenza per i lunghi viaggi potranno optare invece per una serie di accessori come il cupolino, la sella comfort e le borse laterali semi-rigide, sviluppati per esaltarne funzionalità e comodità.

La nuova MT-10 sarà disponibile a partire da fine maggio 2016 a 12.990 euro f.c., nelle colorazioni Night Fluo, Tech Black e Race Blu.

MT-10: Highlights specifiche tecniche
– Potenza massima: 118,0 kW (160,4 PS) a 11.500 giri/min
– Coppia massima: 111,0 Nm (11,3 kgf-m) a 9.000 giri/min
– Altezza sella: 825 mm
– Peso in ordine di marcia*: 210 k
* compresi serbatoi olio e carburante pieni

GAMMA MT 2016: COLORE NIGHT FLUO DISPONIBILE ANCHE SU MT-07 MOTO CAGE
Dotata di uno speciale kit di accessori standard, la MT-07 Moto Cage, con la sua linea innovativa, è per chi ne apprezza lo stile “bad boy”. Per il 2016, su questa versione speciale del bicilindrico MT, sarà disponibile anche l’accattivante e nuova colorazione Night Fluo con cerchi, barre laterali del motore e ulteriori particolari dalle tonalità accese del giallo che contrastano con il grigio della carrozzeria.

Componenti speciali MT-07 Moto Cage
– Speciale gabbia protettiva motore
– Protezione tubolare paramotore giallo fluo
– Sella biposto look stunt
– Mascherina faro anteriore regolabile
– Protezioni radiatore giallo fluo
– Grafiche e componenti in colorazione giallo fluo

fonte: comunicato Yamaha

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi