MV Agusta F3

MV Agusta: aggiorna la gamma alla normativa Euro 4

F3 675, F3 800 e Dragster 800 ottengono la omologazione Euro 4, pur mantenendo inalterati i dati di potenza
14/08/2017
747 Views

MV Agusta continua nel percorso di sviluppo dei suoi modelli introducendo l’omologazione Euro 4 su tutta la gamma 3 cilindri. Il necessario passaggio della omologazione da Euro 3 a Euro 4 è stato l’occasione per alcuni interventi tecnici, volti a rendere ancora più divertente ed emozionante la guida delle super sportive MV Agusta.

L’impegno di progettisti e tecnici si è concentrato su due obiettivi: l’ottemperanza ai parametri di omologazione definiti dalla normativa e, nel rispetto della tradizione MV Agusta, il mantenimento delle eccezionali prestazioni motoristiche e dinamiche dei modelli. Questi risultati sono stati ottenuti nonostante la normativa Euro 4 comporti riduzioni estremamente significative dei valori relativi a emissioni di gas di scarico e rumore, che diminuiscono rispettivamente del 50% e del 48% a confronto con Euro 3.

MV Agusta Brutale 800

La potenza per F3 675 e F3 800, rispettivamete pari a 128 e 144 cavalli viene confermata. l MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System) è presente in una versione aggiornata, per renderlo ancora più funzionale agli obiettivi di eccellenza dinamica propri di ogni MV Agusta. La gestione motore è stata ampiamente rivista, migliorando l’efficacia del Ride By Wire. In particolare le novità riguardano il rapporto tra rotazione del gas ed erogazione, che è stato reso più efficace e diretto.

Anche il Model Year 2017 di Dragster 800 RR è omologato Euro 4 e si avvale di molti degli accorgimenti tecnici sviluppati su elettronica e motore della piattaforma tre cilindri MV Agusta. Nonostante la drastica riduzione delle emissioni sonore e di scarico la potenza è confermata a 140 cv. Le innovazioni introdotte sulla gamma F3 sono condivise dalla Dragster 800 RR, in particolare per quanto riguarda le nuove mappe motore, specifiche per il modello, e il controllo di trazione (8 livelli). Rivista la logica di funzionamento del cambio elettronico EAS 2.0.

fonte: comunicato stampa MV Agusta

 

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi