Peugeot 806 Runabout: una motoscafo da asfalto

Vent'anni fa Peugeot rendeva omaggio al mondo della nautica con la concept Peugeot 806 Runabout
25/08/2017
Peugeot 806 Runabout Lato

Legni pregiati, cromature e stile a tonnellate erano le caratteristiche dei motoscafi di lusso anni 70, che prendevano il nome di runabout. Vent’anni fa Peugeot presentò un concept che richiamava l’estetica e l’atmosfera di quei veicoli la Peugeot 806 Runabout.

Cuore un potente V6 3 litri che lavorava in copia con un cambio automatico. Il posto di guida era simile al posto scoperto del timoniere, gli equipaggiamenti, l’arredo, compresa, noblesse oblige, la zona bar, con tanto di strapuntini girevoli e di bicchieri di cristallo tutto si rifaceva ai motoscafi.

Peugeot 806 Runabout Interni

Peugeot 806 Runabout Interni

Anche i materiali di finitura provenivano di sana pianta da quelli dei motoscafi di lusso, con ampio utilizzo di legno, teak ed acciaio inox. Diverse soluzioni studiati dai design esaltavano ulteriormente la commistione auto-nautica, come la zona sotto il ponte in legno che poteva ospitare una moto d’acqua, caricata con l’ausilio di un verricello.

LEGGI ANCHE: Peugeot and Friends: PARTE PRIMA

Il legame tra Peugeot e le barche è in realtà iniziato all’inzio del Novecento e durato per 28 anni, merito dell’amore per il mare di Armand Peugeot. Le prime tracce di un motoscafo Peugeot sono nelle cronache sportive quando, nel 1904, vince la “Coupe de Cruisers” nella classe da 6,5 a 8 metri.

Sull’onda anche di questo successo, tre anni più tardi Armand Peugeot propose ai suoi clienti una gamma piuttosto ampia di scafi e di motori marini, con potenze comprese tra 5 e 50 cavalli.

Le barche sono in legno con ordinate in acacia e fasciame in pitch pine (una varietà di pino). I motori hanno già il serbatoio separato, con invertitore, che all’epoca viene definito come “dispositivo di cambiamento di marcia avanti e indietro”.

LEGGI ANCHE: Peugeot Nautilus: il concept compie 20 anni

Esattamente novant’anni fa, nel 1927, viene realizzata quella che può essere considerata l’antesignana della 806 Runabout. Si tratta di una Tipo 177 che, allestita con una carrozzeria che si ispira da vicino ad una delle barche di Peugeot, viene fatta girare per le strade di Parigi a scopo promozionale.

fonte: comunicato Peugeot

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi