Motoguzzi California 1400 Touring presentata ad EICMA 2012

Moto Guzzi California 1400: il mito si rinnova

17/11/2012
2.983 Views
Motoguzzi-California-1400-Touring-Eldorado

La moto di punta di Moto Guzzi all’EICMA è la nuova California 1400, moto simbolo della casa di Mandello dl Lario, che viene presentata nella versione Touring e Custom.

La prima versione della Guzzi California nasce nel 1970 e da allora tanti successi (è la prima moto straniera in una caommessa di fornitura per la Polizia Americana), 7 generazioni e 4 cilindrate (750, 850, 1000, 1100).

Ora questa nuova generazione è caratterizzata dal motore 1400 da tanti primati: il V Twin di maggior cilindrata mai prodotto in Europa, la prima custom al mondo dotata di controllo di trazione MGCT e di tecnologia Ride by Wire multimappa, la prima custom al mondo equipaggiata con un gruppo ottico anteriore dotato d’illuminazione diurna a led DRL, una nuova trasmissione finale a cardano, al vertice della categoria.
Il salto generazionale, inoltre, si percepisce dal senso di qualità che la moto trasmette.

Motoguzzi-California-1400-Touring-Motore

Il motore dicevamo è un 1400 VTwin da 96 cavalli ed una coppia di 120 Nm a 2750 giri con gestione elettronica rid by wire con tre mappature Turismo, Veloce e Bagnato. Cambio a 6 rapporti, frizione monodisco a secco.
La sicurezza è aumentata dal sistema MGCT di controllo di trazione; la frenata è affidata a freni Brembo con ABS (pinze radiali Brembo a quattro
pistoncini contrapposti che agiscono su una coppia dischi flottanti forati da 320 mm all’anteriore e disco posteriore da 282 mm lavorato da una pinza flottante Brembo a due pistoncini paralleli).

La California 1400 Moto Guzzi è disponibile in 2 versioni: Touring e Custom.
La Touring è destinata ai grandi viaggi, con diversi accessori ed “attenzioni” per rendere il viaggio comfortevole e piacevole come: fari
supplementari cromati, valigie laterali da 35 litri, kit paramotore e para-valigie, oltre ad un ricchissimo catalogo accessori che include
silenziatori ad alto rendimento, componentistica cromata e ricavata dal pieno, selle di tutti i tipi e materiali fino al supporto e all’App che permette di trasformare il proprio IPhone in un cruscotto supplementare.

Moto-Guzzi-California-1400-Custom-Nero-Tre-Quarti-Sin

La Custom ha un design più duro e puro e rispetto alla Touring ha una nuova sella sportiva e il manubrio drag-bar che determinano una seduta bassa e arretrata sulla ruota posteriore.

Scheda Tecnica Moto Guzzi California 1400 Touring
(tra parentesi le variazioni per la Custom)

MOTORE

Tipo bicilindrico a V di 90°, 4 tempi, 4 valvole, doppia accensione
Raffreddamento ad aria e olio con pompa di raffreddamento indipendente. Radiatore dell’olio con ventola termostatizzata.
Cilindrata 1380 cc
Alesaggio e corsa 104 x 81,2 mm
Rapporto di compressione 10,5 : 1
Diagramma di distribuzione apertura valvola aspirazione 19° P.P.M.S. (a gioco di controllo 1 mm) chiusura valvola aspirazione 55° D.P.M.I., apertura valvola di scarico 49° P.P.M.I., chiusura valvola di scarico 12° D.P.M.S.
Potenza massima 71 kW (96 CV) a 6500 min-1
Coppia massima 120 Nm (12,3 kgm) 2750 min-1
Alimentazione / Accensione iniezione elettronica Multipoint, sequenziale,fasata Magneti Marelli IAW7SM; corpo farfallato “ride by wire” Ø 52 mm, iniettori IWP 243 Magneti Marelli, doppia sonda Lambda, gestione integrata di 3 mappe motore, controllo di trazione, cruise control
Avviamento Elettrico
Candele NGK LMAR8F, 2 per cilindro
Impianto di scarico in acciaio inox, del tipo 2 in 2 catalizzato a 3 vie con doppia sonda Lambda
Omologazione Euro 3

TRASMISSIONE

Cambio 6 marce con ultimo rapporto di overdrive
Valore rapporti cambio 1^ 17/38 = 1 : 2,235, 2^ 20/34 = 1 : 1,700, 3^ 23/31 = 1 : 1,348, 4^ 26/29 = 1 : 1,115, 5^ 31/30 = 1 : 0,968, 6^ 30/24 = 1 : 0,8
Trasmissione primaria a denti elicoidali (rapporto 26/35 = 1: 1.346)
Trasmissione finale doppio giunto di cardano e coppia conica fissa (rapporto 10/36 = 1 : 3,6)
Frizione monodisco con parastrappi integrato

CICLISTICA

Telaio tubolare in acciaio, a doppia culla chiusa, con sistema di fissaggio del motore elastocinematico per l’isolamento delle vibrazioni.
Interasse 1685mm
Avancorsa 155 mm
Inclinazione cannotto di sterzo 32°
Angolo di sterzo 38°
Sospensione anteriore forcella tradizionale, Ø 46 mm, con piedino per pinza freni attacco radiale e cannocchiali sugli steli
Escursione ruota anteriore 120 mm
Sospensione posteriore forcellone con doppio ammortizzatore regolabile nel precarico molla
Escursione ruota posteriore
Freno anteriore doppio disco flottante in acciaio inox, Ø 320 mm, pinze radiali Brembo a 4 pistoncini contrapposti
Freno posteriore disco fisso in acciaio inox, Ø 282 mm, pinza flottante Brembo a 2 pistoncini paralleli
Ruote in lega d’alluminio
Cerchio anteriore 3,50” x 18”
Cerchio posteriore 6,00” x 16”
Pneumatico anteriore 130/70 R 18”
Pneumatico posteriore 200/60 R 16”

IMPIANTO ELETTRICO

Tensione impianto 12 V
Batteria 12 V – 18 Ah
Alternatore 12 V – 550 W

DIMENSIONI

Lunghezza 2445 mm
Larghezza 1030mm (850mm)
Altezza 1460 mm (1181 mm)
Altezza sella 740 mm (720 mm opt.)
Altezza minima da terra 165 mm
Peso in ordine di marcia 337 Kg (completamente equipaggiata)
Peso a secco 322 Kg (300kg)
Capacità serbatoio carburante 20,5 litri
Di cui di riserva 5 litri

fonte: comunicato Moto Guzzi


Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi