Grande successo per Lancia, Abarth e Alfa Romeo alla Cesana-Sestriere Experience

cesana-sestriere-experience_04

Sabato 13 e domenica 14 luglio si è tenuto il concorso dinamico di eleganza, in occasione della 38a edizione della cronoscalata per auto storiche intitolata all’avvocato Giovanni Agnelli e valida per i titoli europeo e italiano della specialità. Alla Cesana-Sestriere Experience Lancia, Abarth e Alfa Romeo hanno ottenuto numerosi premi.

Nell’Experience, intitolata a Gino Macaluso, la Lancia Rally da competizione della Collezione Lancia si è aggiudicata il premio per la vettura meglio conservata. La vettura è l’ultimo esemplare prodotto per le competizioni che non ha però mai gareggiato, pur conservando tutte le sue specifiche.

L’Alfa Romeo 33 2 litri Daytona si è aggiudicata un premio speciale, la vettura è una sport prototipo protagonista in pista e anche nelle cronoscalate del 1969, che fa parte del Museo Storico Alfa Romeo. Alla manifestazione sempre dal Museo Storico Alfa Romeo era presente anche una Giulia GTA di serie.

Della Collezione Lancia hanno partecipato una Stratos, una Delta S4 di serie e una Lancia Rally che ha vinto il concorso.

Il Club Italia a portato al concorso una decina di vetture con i colori del Martini Racing, per festeggiare i 150 anni della Martini & Rossi, compresa una rarissima Lancia Beta Montecarlo Turbo le numerose vetture partecipanti gli hanno permesso di vincere il premio scuderia più numerosa.

La cronoscalata di velocità, organizzata dell’Automobile Club Torino, era intitolata all’avvocato Giovanni Agnelli. Il trofeo a lui intitolato è stato vinto da Roberto Gorni su Fiat 124 Abarth Rally.

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi