Mercedes-Benz e Michael Schumacher: in prima linea per la sicurezza stradale

16/04/2013
923 Views

Mercedes-Benz e Michael Schumacher

Mercedes-Benz e Michael Schumacher hanno annunciato una partnership di lungo termine che andrà ben oltre i confini di Motorsport e Formula 1. Michael Schumacher, oltre ad essere ambassador del marchio Mercedes-Benz, si occuperà di assistere la Casa di Stoccarda in ambiti cruciali per il futuro seguendo in modo particolare l’“Intelligent Drive”, l’evoluzione dei sistemi di sicurezza e comfort della Stella. Il sette volte campione del mondo di Formula 1, già da anni attivo nella sensibilizzazione sul tema della sicurezza stradale, è da oggi in prima linea con Mercedes-Benz su questo fronte.

Il credo di Schumacher pilota era “Chi si ferma è perduto”. Su queste basi egli ha saputo motivare se stesso ed il team nel corso della sua straordinaria carriera. Aperto a sviluppi all’avanguardia per prestazioni sempre più eccellenti, oggi il pilota mette attivamente a disposizione le proprie competenze al servizio dei comuni automobilisti, per studiare, in collaborazione con Mercedes-Benz, le migliori soluzioni per la sicurezza al volante.

“A me il futuro interessa ben più che il presente o il passato: fin da quando ho iniziato a correre in Formula 1 ho sempre pensato che mai si dovesse riposare sugli allori, ma ricercare un miglioramento continuo. Ecco perché ho tanto spesso confidato nelle nuove tecnologie a bordo delle monoposto imparando a sfruttarle al meglio a mio vantaggio. Sono quindi un sostenitore dichiarato dei sistemi di assistenza alla guida, tanto sulle vetture da gara quanto su quelle stradali” – ha dichiarato Schumacher.

Joachim Schmidt, Membro del Board of Management di Mercedes-Benz Cars, Sales and Marketing, ha aggiunto: “Siamo fieri di avere ancora al nostro fianco un partner come Michael Schumacher, uno dei piloti di maggiore successo e più famosi al mondo. La Stella ha già visto Michael Schumacher impegnato in altri suoi progetti: come pilota junior Mercedes-Benz e, naturalmente, negli ultimi tre anni, come pilota del nostro team di Formula 1. Per entrambi è stato quindi più che naturale suggellare questo sodalizio con una partnership di competenze e know-how, volta alla promozione dello sviluppo dei sistemi di assistenza alla guida che tanto contribuiscono alla sicurezza stradale.”

Michael Schumacher esordirà come partner di Mercedes-Benz, al fianco di Dieter Zetsche, il 1º maggio 2013, in occasione della Giornata dei Temi del Futuro (Tag der Zukunftsthemen) indetta dal quotidiano tedesco Handelsblatt. “Volevo una missione precisa nell’ambito della nuova partnership e mi entusiasma poter contribuire, al fianco del Marchio che ha inventato l’automobile, all’evoluzione ed all’ottimizzazione dei sistemi di sicurezza”: così ha concluso il recordman di Formula 1 parlando della nuova collaborazione.

fonte: Comunicato Mercedes-Benz

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi