MotoGP 2013: Gran Premio degli Stati Uniti d’America

22/07/2013
motogp-2013-laguna-seca-sorpasso-marquez-rossi

Nono appuntamento con il Mondiale MotoGP 2013 si corre sul circuito di Laguna Seca.

Pista che sembra favorevole alle Honda che occupano tutta la prima fila con Bradl, Marquez e Bautista. La gara conferma la superiorità Honda vince Marquez da debuttante sul circuito di Laguna Seca seguito da un bravissimo Bradl che porta la sua Honda clienti sul secondo gradino del podio. L’unico che riesce a inserirsi tra le Honda è Valentino Rossi che arriva terzo davanti alla Honda di Bautista che lo seguiva alla ruota. Dietro arrivano Pedrosa e Lorenzo che correvano entrambi non proprio in perfette condizioni. Le Ducati continuano a fare la loro gara nelle retrovie lottando tra loro per l’ottava posizione. Dopo una pessima partenza Marquez è costretto a inseguire e recuperare le posizioni perse, quando deve sorpassare Rossi mette in atto uno strabiliante sorpasso al cavatappi finendo fuori pista pur di riuscire a guadagnare la posizione.

Risultati

Pos.PilotaTeamMoto
1Marc MARQUEZRepsol Honda TeamHonda
2Stefan BRADLLCR Honda MotoGPHonda
3Valentino ROSSIYamaha Factory RacingYamaha
4Alvaro BAUTISTAGO&FUN Honda GresiniHonda
5Dani PEDROSARepsol Honda TeamHonda
6Jorge LORENZOYamaha Factory RacingYamaha
7Cal CRUTCHLOWMonster Yamaha Tech 3Yamaha
8Nicky HAYDENDucati TeamDucati
9Andrea DOVIZIOSODucati TeamDucati
10Hector BARBERAAvintia BlusensFTR
11Alex DE ANGELISIgnite Pramac RacingDucati
12Colin EDWARDSNGM Mobile Forward RacingFTR Kawasaki
13Danilo PETRUCCICame IodaRacing ProjectIoda-Suter
14Karel ABRAHAMCardion AB MotoracingART
15Yonny HERNANDEZPaul Bird MotorsportART
16Hiroshi AOYAMAAvintia BlusensFTR
17Bryan STARINGGO&FUN Honda GresiniFTR Honda
18Lukas PESEKCame IodaRacing ProjectIoda-Suter
Non classificato
Bradley SMITHMonster Yamaha Tech 3Yamaha
Aleix ESPARGAROPower Electronics AsparART
Randy DE PUNIETPower Electronics AsparART
Claudio CORTINGM Mobile Forward RacingFTR Kawasaki
Michael LAVERTYPaul Bird MotorsportPBM

fonte foto: motogp.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi