Peugeot 2008 Hybrid Air: spinta dall’aria

19/02/2013
1.996 Views
peugeot-2008-hybrid-air-spaccato

Abbiamo da poco parlato della tecnologia Hybrid Air di Citroen, oggi vediamo su che vettura la installerà Peugeot. (Peugeot e Citroen fanno parte dello stesso gruppo) e spieghiamo meglio come la tecnolgia funziona.

Al Salone di Ginevra Peugeot porterà un prototipo di 2008 che utilizza la tecnologia Hybrid Air, tecnologia che offre un notevole risparmio nei consumi, nelle emissioni e rispetto alla tecnologia ibrida elettrica anche di peso ed ingombri, non necessitando dei batterie.
In pratica la tecnologia consiste in un serbatoio d’aria pressurizzata posizionata nel tunnel centrale della vettura e di un serbatoio a bassa pressione posizionato nell’asse posteriore, quando interviene l’aria viene pompata in un motore collegato con alla trasmissione delle ruote anteriori. La centralina elettronica si occupa di ripartire il carico tra i due motori. La bombola dell’aria viene riempita in due modi: in fase di decelerazione o dal motore a combustione stesso che in determinate situazioni può rilasciare parte dell’energia prodotta.

peugeot-2008-hybrid-air-motore

Nel caso della 2008 quello a combustibile è un tre cilindri benzina di ultima tecnologia da 1.2 litri.
La vettura può viaggiare in tre modalità: completamente ad Aria, a benzina e combinata.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi