Alfa Romeo Quadrifoglio Verde Lorenzo

Alfa Romeo Quadrifoglio Verde: sul casco di Lorenzo e onair i nuovi spot

Quadrifoglio Verde protagonista sul nuovo casco di Jorge Lorenzo e negli spot dedicati alle nuove versioni do MiTo e Giulietta
31/05/2014
3.456 Views

Alfa Romeo Quadrifoglio Verde Lorenzo

Alfa Romeo Quadrifoglio Verde – In occasione del Gran Premio del Mugello di MotoGP, Jorge Lorenzo presenta il nuovo casco con il leggendario logo “Quadrifoglio Verde” sul casco.

Per la realizzazione sono servite circa 40 ore di lavoro: è stato prima opacizzato, in seguito disegnato e verniciato alla fine personalizzata con appositi adesivi.

Il pubblico potrà ammirare due quadrifogli di colore verde ai lati del casco del campione spagnolo, vicino alla visiera che riporta già il logo Alfa Romeo – lo stesso simbolo è posizionato nella parte superiore – mentre una serie di piccoli quadrifogli rossi impreziosisce le fasce laterali dal fondo Rosso Alfa. A completarne la grafica la scritta ‘Alfa Romeo’ nella parte posteriore.

Questo è il primo di una serie speciale prevista nel corso della stagione, il particolare casco è personalizzato con il leggendario logo ‘Quadrifoglio Verde‘, il simbolo che dal 1923 identifica le più performanti realizzazioni firmate Alfa Romeo, non solo quelle impegnate sui circuiti da gara di tutto il mondo ma anche alcune versioni speciali di produzione.

Infine in contemporanea con la gara del Mugello sarà in onda il nuovo spot dedicato alle nuove versioni Quadrifoglio Verde di MiTo e Giulietta (Alfa Romeo: Giulietta e MiTo Quadrifoglio Verde).

Diretto dal regista Lino Russell per la Casa di Produzione Akita, lo spot è stato girato nel sud della Spagna, più precisamente sulle montagne dove Sergio Leone ha ambientato alcuni dei suoi più famosi film western. Il luogo ideale per mettere alla prova i due modelli ‘Quadrifoglio Verde‘ di Giulietta e MiTo – rispettivamente equipaggiate con i motori 1.750 Turbo Benzina da 240 CV TCT e 1.4 Multiair Turbobenzina da 170 CV TCT – che s’inseriscono nella tradizione delle migliori Alfa Romeo raccogliendone l’eredità in termini di performance dinamiche, senza scendere a compromessi con l’efficienza, il rispetto ambientale e la comodità nell’uso quotidiano.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi