AMAMS

AMAMS: ricordando Nuvolari

A Mantova, città del mitico Tazio Nuvolari, nasce nel 1986 l'Associazione Mantovana Auto e Moto Storiche Tazio Nuvolari, che ogni anno realizza numerevoli manifestazioni per appassionati del veicolo d'epoca
24/06/2014
2.129 Views
amams-7

AMAMS Tazio Nuvolari – L’Associazione Mantovana Auto e Moto Storiche Tazio Nuvolari, nasce dalla passione di pochi nel 1986. Questo gruppo di appassionati di auto e moto ha proseguito con perseveranza allargando il numero di soci fino a oggi, che l ‘associazione conta più di 2500 iscritti divenendo così uno dei club affiliati ASI più numerosi in Italia. In questi 28 anni di attività, l’AMAMS è sempre stata attiva nell’organizzazione di manifestazioni turistiche e regolarità tra le quali la TARTARUGA D’ORO, L’AQUILA D’ORO.

Ce né per tutti i gusti. Dal 1995, il club organizza annualmente il TROFEO MAGELLI in ricordo del giovane socio fondatore, grande appassionato di Alfa Romeo, prematuramente scomparso. E’ ormai una gara classica di inizio autunno che solitamente si corre tra settembre e ottobre. Negli ultimi tre anni ha inoltre riscosso successo la sua formula di connubio tra cultura, paesaggio e sportività.
Altro appuntamento di regolarità classica è IL MANTOVANO VOLANTE in onore del grande pilota mantovano Tazio Nuvolari. Strumentazione meccanica, auto partecipanti ammesse fino al 1975 e il tutto sempre a scopo benefico.
Questi due eventi sono il fiore all’occhiello di AMAMS, per quanti amano la guida delle auto lungo strade panoramiche, la buona cucina, condividendone la passione senza tralasciare un pizzico di sana e leale competizione.
Per chi ama confrontarsi con i cronometri digitali, competere cercando di spaccare il centesimo di secondo c’è il CRITERIUM, campionato sociale di regolarità che è diventato fucina di campioni. Il campionato sociale è aperto a tutti, viene infatti redatta una doppia classifica. Diversi appuntamenti per la provincia di Mantova e dal 2011 insieme all’HCC Verona.

Dal 2014 AMAMS ha costituito la SQUADRA CORSE, per chi ama la competitività al di là del campionato sociale. E’ ancora in fase embrionale e si sta sviluppando per poter competere nei prossimi anni.

amams-2

Il mondo a due ruote

L’associazione Mantovana Auto e Moto Storiche Tazio Nuvolari Nel 1999 l’associazione ha allestito una mostra di motociclette del dopoguerra che, unitamente alla pubblicazione di due libri sull’argomento, “L’Italia in moto” e “Passaggio a livello”, ha riscosso notevole successo. Con il GUIDO LEONI MEMORIAL, il sodalizio attiva la commemorazione annuale di questo sfortunato pilota motociclista mantovano e con il libro “La Rossa numero 26” ha contribuito a documentare la vita del campione mantovano. Nel corso del 2003 ha partecipato alle attività commemorative del cinquantenario della morte di Tazio Nuvolari, allestendo una rassegna di motociclette da corsa degli anni ‘20, supportata da due pubblicazioni dal titolo “Sussidiario dell’epica motociclistica” e “Nuvolari e le sue moto”. Con la manifestazione Memorial Nuvolari – Coppa Giorgio e Alberto Nuvolari, l’associazione ha ottenuto dall’Asi, Automotoclub Storico Italiano, il Premio Manovella d’Oro 2003 per la migliore attività radunista dell’anno. Oggi oltre a Memorial GUIDO LEONI, proponiamo il RAID DEGLI ARGINI, una divertente gita sugli argini del Grande Fiume con prove di abilità. La RULLATA SELVAGGIA raduno non competitivo di ciclomotori con trasmissioni a rullo che hanno motorizzato migliaia di Italiani nel dopoguerra. Nel 2014 AMAMS ha depositato il marchio dell’epica gara IL CIRCUITO DEL TE e sta lavorando per prepararne una prima edizione.

amams-4

Eventi Culturali

L’AMAMS, per raggiungere i propri scopi statutari, organizza e patrocina eventi culturali che hanno per protagonisti i veicoli storici: manifestazioni rievocative, gite, raduni turistici, mostre e convegni che hanno l’importante funzione di far rivivere i veicoli storici e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla bellezza e sul prestigio del patrimonio storico motoristico nazionale.
E’ parte del Comitato scientifico del Museo Tazio Nuvolari, il cui fine è, perpetrare la memoria del più grande campione automobilistico di tutti i tempi.
Sostiene la più importante galleria italiana che ha sede a Mantova, il Museo dell’Associazione Storica Nazionale dei Vigili del Fuoco. Una collaborazione e supporto nati per far vivere uno dei più ricchi musei contenente pezzi unici della storia di questa attività e conservati grazie alla passione di poche persone.
Redige per i soci “La Tartaruga” un trimestrale dedicato ai soci con appuntamenti, recensioni, tecnica e approfondimenti motoristici.
Ha partecipato all’edizione 2012 alla fiera più importante dedicata a questo settore: la AUTO E MOTO D’EPOCA di Padova, realizzando uno stand di cimeli, auto e moto dei grandi campioni mantovani Tazio Nuvolari e Guido Leoni.
Pubblica saltuariamente libri riguardanti il motorismo storico mantovano e non solo. Tra i titoli con maggior successo “Stelle al Volante” e “Anime e Motori”.

Perle

AMAMS ha di recente acquistato un pezzo unico, un regalo per i propri soci e per tutti mantovani.
La FIAT 1400 auto privata che appartenne a Tazio Nuvolari fino alla sua morte. Oggi è nelle mani di meccanici e carrozzieri per la conservazione e restauro, ma a breve verrà svelata e presentata. E’ un onore per noi infatti, essere riusciti ad acquistare un pezzo così importante, per il suo grande proprietario mantovano e per aver mantenuto a Mantova e in Italia un pezzo che, in altri modi, sarebbe finito all’estero come sta succedendo con tante auto storiche Italiane.

Da sempre AMAMS cerca di lavorare con assiduità per i suoi soci e per quanti amano queste attività spaziando a 360 gradi ogni sua attività.

Grazie Mirka del racconto 🙂

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi