Superbike 2014: Gran Premio di Gran Bretagna

Nel Gran Premio di Gran Bretagna dominano le Kawasaki che si aggiudicano i gradini più alti del podio sia in gara 1 che in gara 2.
superbike-2014-donington-gara-2-sykes-e-baz

Quinto appuntamento con il Mondiale Superbike 2014 Gran Premio di Gran Bretagna si corre sul circuito di Donington.

Gara 1 vinta da uno straordinario Sykes che dopo una pessima partenza regala tante emozioni con una bellissima rimonta dall’undicesima posizione fino alla prima con una bellissima battaglia finale con il suo compagno di squadra Baz. La gara regala tanto spettacolo con una bellissima lotta per il podio in una prima parte di gara tra Baz, Lowes e Giugliano. Il pilota romano di casa Ducati dopo la pole è veramente motivato a fare bene e guida in maniera aggressiva e spettacolare purtroppo scivola al sedicesimo giro quando stava lottando per la prima posizione. Vince Sykes dopo una bella rimonta e una battaglia finale veramente emozionante, il terzo gradino del podio va a Lowes.

Gara 2 dominata, come gara 1, dalle due Kawasaki ufficiali con Sykes ancora una volta che arriva sul gradino più alto del podio risalendo dalle retrovie. La gara è stata condizionata da cadute e contatti. Lowes centra in pieno Melandri, entrambi i cadono e riescono a riprendere la gara ma il pilota di casa Aprilia rimane fuori dalla zona punti. Anche Giugliano, dopo la caduta di gara 1 motivato a fare bene, subisce le conseguenze di un contato che lo fa scivolare in nona posizione mentre lottava per la testa della gara. Il pilota di casa Ducati è bravissimo a risalire fino al gruppo di testa ma purtroppo non riesce a centrare il podio. Vince Sykes seguito ma mai impensierito dal compagno di squadra e da Guintoli.

Risultati Gara 1

1T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2L. BAZKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
3A. LOWESVoltcom Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
4M. MELANDRIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
5C. DAVIESDucati Superbike TeamDucati 1199 Panigale R
6J. REAPATA Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
7S. GUINTOLIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
8L. HASLAMPATA Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
9T. ELIASRed Devils RomaAprilia RSV4 Factory
10D. SALOMKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R EVO
11N. CANEPAAlthea RacingDucati 1199 Panigale R EVO
12F. FORETMAHI Racing Team IndiaKawasaki ZX-10R EVO
13J. GUARNONIMRS KawasakiKawasaki ZX-10R EVO
14A. ANDREOZZITeam PederciniKawasaki ZX-10R EVO
15C. CORTIMV Agusta RC-Yakhnich M.MV Agusta F4 RR
16R. LANUSSETeam PederciniKawasaki ZX-10R EVO 2
17A. YATESTeam Hero EBREBR 1190 RX
18I. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
19S. MORAISIRON BRAIN Grillini KawasakiKawasaki ZX-10R EVO
Non Classificati
RETD. GIUGLIANODucati Superbike TeamDucati 1199 Panigale R
RETE. LAVERTYVoltcom Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
Subject to Homologation
STHA. BADOVINITeam AlstareBimota BB3 EVO
STHC. IDDONTeam AlstareBimota BB3 EVO

Risultati Gara 2

1T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2L. BAZKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
3S. GUINTOLIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
4D. GIUGLIANODucati Superbike TeamDucati 1199 Panigale R
5C. DAVIESDucati Superbike TeamDucati 1199 Panigale R
6J. REAPATA Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
7L. HASLAMPATA Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
8T. ELIASRed Devils RomaAprilia RSV4 Factory
9A. LOWESVoltcom Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
10D. SALOMKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R EVO
11N. CANEPAAlthea RacingDucati 1199 Panigale R EVO
12C. CORTIMV Agusta RC-Yakhnich M.MV Agusta F4 RR
13E. LAVERTYVoltcom Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
14J. GUARNONIMRS KawasakiKawasaki ZX-10R EVO
15A. ANDREOZZITeam PederciniKawasaki ZX-10R EVO
16S. MORAISIRON BRAIN Grillini KawasakiKawasaki ZX-10R EVO
17M. MELANDRIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
18F. FORETMAHI Racing Team IndiaKawasaki ZX-10R EVO
19R. LANUSSETeam PederciniKawasaki ZX-10R EVO 2
20I. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
Non Classificati
RETA. YATESTeam Hero EBREBR 1190 RX
Subject to Homologation
STHA. BADOVINITeam AlstareBimota BB3 EVO
STHC. IDDONTeam AlstareBimota BB3 EVO

fonte foto: www.worldsbk.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi