TruckYa App VDO Parcheggio Camion

TruckYa! l’APP di VDO per semplificare la ricerca del parcheggio

Arriva TruckYa! App di VDO per semplificare la ricerca dei parcheggi ed avere una sosta migliore; per interagire con una community virtuale.
25/07/2014
1.402 Views

TruckYa App VDO Parcheggio Camion

TruckYa! – I numeri non mentono: nelle aree di sosta della sola Germania, vi è attualmente una carenza di spazio per circa 14.000 camion. Grazie allo sviluppo di un nuovo software, gli autisti sono in grado di ricercare un parcheggio o un’area di sosta con meno affanno.

TruckYa!, la App VDO, marchio del Gruppo Continental, permette ai conducenti di mezzi pesanti di accedere ad una comunità virtuale, dove visualizzare e condividere in tempo reale le informazioni sulle aree di sosta autostradali. Gli utenti stessi sono l’elemento più importante di questo network che, condividendo le informazioni tramite smartphone sugli spazi disponibili, migliorano progressivamente il sistema e lo rendono più affidabile. TruckYa! è un esempio concreto del supporto e dell’attenzione rivolta da parte di Continental agli autisti di mezzi pesanti.

I numeri della Germania sono un esempio concreto delle difficoltà di sosta degli autisti, che non possono perdere tempo per cercare un posto dove sostare e riposarsi, nel rispetto dei severi limiti imposti dalla legge. Nell’ambito dello sviluppo dei prodotti ITS (Intelligent Transport Systems), VDO ha sviluppato TruckYa!, la APP che permette agli autisti di pianificare le pause in tutta sicurezza e con meno stress. “Una APP che, ovviamente, non elimina il problema dei pochi parcheggi sulle strade, ma offre ai camionisti uno strumento utile per affrontare la situazione, permettendo di trovare in tempo utile posti sicuri per le loro pause.” commenta il Dott. Michael Ruf, Capo della Divisione CVAM Commercial Vehicles & Aftermarket di Continental.

La APP permette inoltre di visualizzare sullo smartphone il tempo di guida residuo. Grazie al tachigrafo digitale DTCO 2.0 o versione superiore – con VDO Counter attivato in grado di calcolare i tempi di guida e tempi di riposo e ad un DTCO SmartLink – TruckYa! può mostrare direttamente sulla mappa le aree di sosta con parcheggi gratuiti raggiungibili entro il tempo di guida rimasto. In questo modo gli autisti ottimizzano i tempi di guida e sono in grado di trovare luoghi sicuri per le loro soste.

TruckYa! è un’applicazione gratuita, rapida da installare e subito operativa. Trasforma lo smartphone in un assistente virtuale, segnalando all’autista i periodi di riposo e mostrando in tempo reale i parcheggi liberi nelle vicinanze, identificabili grazie alla localizzazione GPS, che determina la posizione del veicolo e mostra tutte le aree di sosta registrate. La codifica a colori basata su segnali stradali indica all’utente la disponibilità di parcheggi gratuiti nell’area di sosta. Se una zona di sosta non è ancora stata registrata nel sistema, l’utente la può inserire. Una volta parcheggiato il veicolo in modo sicuro, il sistema registra il conducente e gli chiede di segnalare la capacità del parcheggio. “Questo richiede poco sforzo da parte dei singoli utenti, ma comporta grandi benefici per tutta la comunità”, spiega Ruf. “Una semplice e breve risposta è la chiave per il funzionamento di tutto il sistema.”

L’applicazione mostra la capacità di accoglienza di una zona di sosta, ma anche i servizi che offre. “Con TruckYa! i conducenti non devono più preoccuparsi di cercare un parcheggio sicuro in tempo – dice Ruf – possono scegliere dove fermarsi in base alle loro esigenze e non dove capita con il timore di non trovare alternative.” Grazie al sistema di valutazione delle aree di sosta gli utenti possono anche gestire meglio le loro pause. TruckYa! è attualmente disponibile in Germania, Austria e Svizzera. Nel corso del 2014, la APP verrà presentata in altre nazioni europee: Spagna, Francia, Regno Unito, Paesi Bassi e Italia. La APP funziona anche in Paesi stranieri ed offre funzioni anche senza utilizzare il roaming dati. In assenza di connessione a internet, è possibile visualizzare tutte le aree di sosta disponibili, ma senza informazioni sulla disponibilità di posti.

Come dice Michael Ruf, “Il futuro dei sistemi ITS è appena iniziato.”

fonte: comunicato VDO

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi