Lotus 3-Eleven

Lotus 3-Eleven: estrema e veloce

Al Festival of Speed di Goodwood, Lotus presenta una vettura estrema, veloce e performante: la 3-Eleven
30/06/2015
1.266 Views
lotus-3-eleven-1

Lotus 3-Eleven – Al Festival of Speed di Goodwood Lotus presenta una vettura estrema, la più veloce Lotus di sempre, che “gioca” sui concetti tipici del brand inglese: leggerezza aerodinamica e potenza: la 3-Eleven

La Lotus 3-Eleven ha linee che ricordano le barchette vecchio stile ma rese più affilate e moderne. Si capisce al primo sguardo che la “magia” avviene nella parte posteriore. Gli interni sono spartani, come da tradizione della casa, con uno schermo a colori TFT che può cambiare dalla modalità stradale a quella race. Nella versione stradale sono previsti sedili sportivi con cintura a quattro punti e volante a sgancio rapido. Per la versione da competizione i sedili sono con cintura a sei pistoncini ed inoltre sono previsti l’estintore e l’interruttore per staccare la batteria come previsto da regolamento FIA.

lotus-3-eleven-4

Il peso a secco della versione racing è di 900 Kg che le permette di avere un rapporto peso potenza di circa 500 cavalli per tonnellata. Il motore posteriore è il V6 Lotus rivisto e potenziato per generare 450 cavalli e 450 Nm di coppia. Il cambio è manuale a 6 rapporti con differenziale a slittamento limitato Torsen per la stradale; sequenziale sempre a sei rapporti con cambio al volante per la Race.

I freni son della AP Racing con pinze a 4 pistoncini. Le sospensioni Ohlins e molle Eibach. Per le gomme 225/40 ZR18 all’anteriore e 275/35 ZR19 al posteriore la scelta è ricaduta sui Michelin, Pilot Super Sport o Michelin Cup 2 asseconda che sia la versione Racing o Stradale.

Grazie a queste credenziali oltre alla raffinata aerodinamica, la Lotus 3-Eleven raggiunge i 100 in meno di 3 secondi e una velocità massima di 280 Km/h.

Sul circuito di prova Lotus di Hethel ha già fatto capire quanto vale girando in 1 minuto e 22 secondi, ben 10 secondi meno della più veloce Lotus.

La produzione complessiva sarà di 311 veicoli ed inizierà in febbraio 2016. Aprile invece il mese della commercializzazione.

Paolo Morandi

Da sempre amante di motori e web. Le quattro ruote le preferisco classiche piccole, veloci e possibilmente inglesi.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi