Superbike 2015: Gran Premio della Malesia

Ritorno con podio per Max Biaggi che in gara 1 si piazza sul terzo gradino, più sfortunato in gara 2 dove un contatto con Sykes lo fa scivolare
08/08/2015

Superbike 2015 Sepang Gara 2 Chaz Davies

Decimo appuntamento con il Mondiale Superbike 2015, Gran Premio della Malesia, circuito di Sepang.

Gara 1 parte con un Sykes motivato che si porta subito in testa e va in fuga. A seguire il pilota di casa Kawasaki il suo compagno di squadra e Davies che conferma lo stato di forma della Ducati. Max Biaggi tornato in sella all’Aprilia numero 3 segue un po’ attardato con il gruppo degli inseguitori. A meno di dieci giri dalla fine le gomme fanno la differenza, Sykes che non è proprio noto per risparmiarle, perde terreno dovendo abbandonare i sogni di vittoria. Davies comanda la gara seguito da vicino da Rea che come sempre non si accontenta e insidia la prima posizione. Nel frattempo Max Biaggi ha recuperato posizione su posizione fino ad arrivare a Sykes che sorpassa senza troppi problemi. La vittoria si stabilisce all’ultima curva Rea, che nell’ultimo giro si era portato in testa, commette un piccolo errore e si allarga, Davies è subito pronto e si butta dentro portandosi in prima posizione ma il pilota Kawasaki riesci ad uscire forte e nel rettilineo del traguardo si porta nuovamente in testa vincendo la gara al fotofinish con meno di un decimo di secondo di distacco.

Gara 2 che parte subito con un colpo di scena, alla prima curva Sykes e Biaggi hanno un contatto il pilota Aprilia ha la peggio finendo a terra, il pilota aKawasaki non cade ma perde molte posizione dovendo rinunciare alla lotta per il podio. Davies conferma lo stato di forma della Ducati si porta in testa e prende margine su Rea. Il pilota Ducati sembra poter vincere senza problemi ma Rea è sempre in agguato. A pochi giri dalla fine Davies ha un piccolo cedimento di gomme e i secondi che lo separavano da Rea cominciano ad assottigliarsi. All’ultimo giro Rea è nuovamente incollato a Davies e tutto si decide nuovamente all’ultima curva. Il pilota di casa Ducati deve dar fondo a tutta la sua grinta ed esperienza per rimanere davanti, all’ultima curva i due piloti si prendono a carenate, ha la meglio Davies che riporta nuovamente la Panigale sul gradino più alto del podio.

Dopo il passo falso di Sykes è Davies con il secondo posto di gara 1 e la vittoria di gara 2 a mantenere aperto il mondiale. Con 150 punti ancora in ballo i due piloti sono separati da 143 punti. Sykes passa in terza posizione nella classifica Mondiale con 157 punti di distacco da Rea.

Risultati Gara 1

1J. REAKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2C. DAVIESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
3M. BIAGGIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 RF
4S. GUINTOLIPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
5T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
6A. LOWESVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
7L. HASLAMAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
8M. BAIOCCOAlthea RacingDucati Panigale R
9N. CANEPAAlthea RacingDucati Panigale R
10J. TORRESAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
11D. SALOMTeam PederciniKawasaki ZX-10R
12R. DE PUNIETVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
13L. CAMIERMV Agusta Reparto CorseMV Agusta 1000 F4
14R. RAMOSTeam Go ElevenKawasaki ZX-10R
15L. MERCADOBARNI Racing TeamDucati Panigale R
16C. PONSSONTeam PederciniKawasaki ZX-10R
17G. RIZMAYERBMW Team TothBMW S1000 RR
18A. PHILLISGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
19I. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
Non Classificati
RETG. VIZZIELLOGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
RETM. VD MARKPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP

Risultati Gara 2

1C. DAVIESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
2J. REAKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
3J. TORRESAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
4S. GUINTOLIPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
5M. VD MARKPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
6L. HASLAMAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
7D. SALOMTeam PederciniKawasaki ZX-10R
8A. LOWESVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
9M. BAIOCCOAlthea RacingDucati Panigale R
10R. RAMOSTeam Go ElevenKawasaki ZX-10R
11N. CANEPAAlthea RacingDucati Panigale R
12L. CAMIERMV Agusta Reparto CorseMV Agusta 1000 F4
13R. DE PUNIETVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
14T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
15L. MERCADOBARNI Racing TeamDucati Panigale R
16C. PONSSONTeam PederciniKawasaki ZX-10R
17G. VIZZIELLOGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
18G. RIZMAYERBMW Team TothBMW S1000 RR
19A. PHILLISGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
20I. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
Non Classificati
RETM. BIAGGIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 RF

fonte foto: www.worldsbk.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi