Superbike 2013: Gran Premio di Francia

superbike-2013-magny-cours-guintoli-superpole

Tredicesimo appuntamento con il mondiale Superbike 2013 si corre sul circuito di Magny-Cours.

Gara 1 che termina in anticipo a tre giri dalla fine per bandiera rossa esposta dopo che la moto di Aitchinson si è incendiata in mezzo alla pista a seguito di una caduta. Dopo l’ennesima pole Sykes si porta a casa anche la vittoria di gara 1. Al via Guintoli sa che non può lasciare scappare Sykes e gli rimane incollato ma il pilota Kawasaki ha un passo decisamente migliore e riesce giro dopo giro a prendere un discreto vantaggio. Giugliano parte molto bene al contrario di Laverty e Melandri ma nella prima parte di gara regalano una bella battaglia per la seconda posizione. Anche il gruppo degli inseguitori regala tante emozioni il più bravo è Pirro che regala alla Ducati, ancora in grande difficoltà, la sesta posizione.

Gara 2 ancora una volta dominata di Sykes prende subito la testa della gara e se ne va subito in fuga. Dietro il pilota Kawasaki i due piloti Aprilia, Giugliano e a seguire i due piloti BMW. La gara è abbastanza statica le uniche emozioni sono regalate dalla battaglia per il secondo posto tra i due piloti Aprilia. A pochi giri dalla fine la battaglia si infiamma i due piloti si scambiano più volte la posizione con staccate al limite. Il colpo di scena a poche curve dalla fine quando inizia a cadere qualche goccia di pioggia nessuno dei due piloti vuole cedere e in una staccata finiscono entrambi a terra per loro fortuna nello stesso momento viene esposta la bandiera rossa consolidando le posizioni al giro precedente assegnando il secondo posto a Laverty. Domenica non al meglio per Melandri che finisce in sesta posizione dopo essere stato costretto ad una faticosa rimonta per essere finito lungo in una curva.

Risultati Gara 1

1T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2S. GUINTOLIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
3E. LAVERTYAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
4D. GIUGLIANOAlthea RacingAprilia RSV4 Factory
5M. MELANDRIBMW Motorrad GoldBet SBKBMW S1000 RR
6M.PIRROTeam Ducati AlstareDucati 1199 Panigale R
7M. FABRIZIOPata Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
8L. HASLAMPata Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
9A. BADOVINITeam Ducati AlstareDucati Panigale 1199R
10L. LANZIMesaroli Transports A.S.Ducati 1098R
11D. SALOMKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
12F. SANDITeam Pedercini KawasakiZX-10R
13V. PHILIPPEFixi Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
14F. LAIMR-RacingDucati 1199 Panigale R
15V. IANNUZZOGrillini Dentalmatic SBKBMW S1000 RR
Non Classificati
RETM.AITCHISONTeam PederciniKawasaki ZX-10R
RETT. ELIASRed Devils RomaAprilia RSV4 Factory
RETJ. CLUZELFixi Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
RETC. DAVIESBMW Motorrad GoldBet SBKBMW S1000 RR

Risultati Gara 2

1T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2E. LAVERTYAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
3S. GUINTOLIAprilia Racing TeamAprilia RSV4 Factory
4D. GIUGLIANOAlthea RacingAprilia RSV4 Factory
5C. DAVIESBMW Motorrad GoldBet SBKBMW S1000 RR
6V. PHILIPPEFixi Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
7M. MELANDRIBMW Motorrad GoldBet SBKBMW S1000 RR
8T. ELIASRed Devils RomaAprilia RSV4 Factory
9L. LANZIMesaroli Transports A.S.Ducati 1098R
10A. BADOVINITeam Ducati AlstareDucati Panigale 1199R
11D. SALOMKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
12M.AITCHISONTeam PederciniKawasaki ZX-10R
13F. SANDITeam Pedercini KawasakiZX-10R
14J. CLUZELFixi Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
15F. LAIMR-RacingDucati 1199 Panigale R
Non Classificati
RETM. FABRIZIOPata Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
RETV. IANNUZZOGrillini Dentalmatic SBKBMW S1000 RR
RETL. HASLAMPata Honda World SuperbikeHonda CBR1000RR
RETM.PIRROTeam Ducati AlstareDucati 1199 Panigale R

fonte foto: www.worldsbk.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi