Vale Cadalora

Rossi VS Cadalora: Sfida generazionale

Due Yamaha R1 M in pista a Misano con in sella Rossi e Cadalora "ingarellati"...ci siamo persi qualcosa?!
25/05/2015
3.947 Views

Vale Cadalora

Moto GP 2015 – La stagione 2015 della MotoGP è senza dubbio entusiasmante, con le Ducati stabilmente in zona podio, Marquez sempre fortissimo ma in difficoltà ed un rinato Jorge Lorenzo.
Altro punto caldo di questa annata è il vantaggio (in questo momento) del campione di Tavullia Valentino Rossi che è sulla buona strada per ipotecare un decimo ed ambitissimo titolo mondiale.

Si sa, i piloti sono gente strana: come qualcuno che tra due fette di pane ci mette il pane in mezzo, Rossi tra due GP decide di girare in pista a Misano e lo fa con una gloria del motociclismo nostrano, ovvero il tre volte campione del mondo Luca Cadalora.

Valentino, quando ha saputo, a Le Mans, che il modenese ha una R1 M messa a punto per bene ha detto : “non sarebbe male girare insieme!”. Cadalora ha preso in parola il Dottore e la “sfida” è partita sul serio il week end scorso in pista a Misano Adriatico.
Non è dato sapere chi ha girato più forte, anche se nella foto che Rossi ha postato su Twitter Luca Cadalora precede Rossi, e purtroppo non è dato sapere nemmeno che tempi hanno fatto registrare i due campioni.
Sarebbe stato bello essere lì in una sfida generazionale che davvero incuriosisce gli addetti ai lavori e gli appasionati. Per Rossi comunque, pensiamo non sia una uscita solamente flokloristica.

Sicuramente Valentino ha avuto una buona occasione per allenarsi a Misano, pista che potrebbe rappresentare un punto di svolta positivo del suo campionato. Inoltre, se le voci di un suo possibile futuro in SBK per rilanciare la casa di Iwata sono vere, questa sfida-test ha dato anche la possibilità al pesarese di girare con la 1000 giapponese in un contesto “più agguerrito” di normali libere in pista.

Cosa ne pensate? E’ stato solo folklore o qualcosa di utile per il campionato? E soprattutto, chi pensate abbia girato più forte?

Mauro Di Mise

Motociclista da sempre, cresciuto a super e due tempi. Amo i motori belli con un suono appagante, ma sono anche attratto dalle nuove tecnologie.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi