Superbike 2015: Gran premio d’Aragona

Sul circuito di Aragón Chaz Davies dopo il secondo posto di gara 1 in gara 2 riporta la rossa di Borgo Panigale sul gradino più alto del podio
Superbike-2015-Aragon-Gara-2-Podio

Terzo appuntamento con il Mondiale Superbike 2015, Gran premio d’Aragona, si corre sul circuito di Aragón.

Gara 1 priva di spettacolo e abbastanza noiosa, solo qualche emozione negli ultimi giri dove Rea e Davies si danno battaglia per la vittoria. Al via Sykes prende subito il comando e tenta una fuga ma gli si accodano Davies e Rea. A circa metà gara, dopo essere stato superato da Rea, il pilota Ducati sembra non riuscire a stare con le due Kawasaki ma in realtà sta conducendo una gara intelligente risparmiando le gomme. A cinque giri dalla fine la gara regala qualche emozione, Sykes cede e finisce in terza posizione mentre Davies che ha risparmiato le gomme riagguanta Rea e gli da battaglia. Il pilota Ducati ci prova fino alla fine con due sorpassi proprio nelle ultime curve ma Rea guida bene, i due arrivano in volata ma è il pilota Kawasaki che ha la meglio e si aggiudica la vittoria. Ottima gara anche dell’altra Ducati del team Aruba.it Racing-Ducati SBK Team guidata da Fores che sostituisce Bayles che a sua volta sostituiva l’infortunato Giugliano.

Gara 2 non troppo spettacolare ma con qualche colpo di scena come la caduta di Sykes e Guintoli, un po’ di spettacolo lo regala la lotta per il quinto posto tra Vd Mark e Badovini. Al via Davies prende subito la testa della gara e allunga su Rea e Haslam. La rossa di Borgo Panigale è imprendibile per tutti e chiude a oltre 3 secondi da Rea che si aggiudica la seconda posizione davanti ad Haslam.

Risultati Gara 1

1J. REAKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2C. DAVIESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
3T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
4L. HASLAMAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
5J. TORRESAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
6X. FORESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
7N. TEROLAlthea RacingDucati Panigale R
8L. MERCADOBARNI Racing TeamDucati Panigale R
9S. GUINTOLIPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
10L. CAMIERMV Agusta Reparto CorseMV Agusta 1000 F4
11S. BARRAGÁNGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
12M. BAIOCCOAlthea RacingDucati Panigale R
13R. RAMOSTeam Go ElevenKawasaki ZX-10R
14C. PONSSONGrillini SBK TeamHonda CBR1000RR
15N. CANEPATeam Hero EBR EBR 1190 RX
16J. ALVIZTeam PederciniKawasaki ZX-10R
17L. PEGRAMTeam Hero EBREBR 1190 RX
18I. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
19G. RIZMAYERBMW Team TothBMW S1000 RR
Non Classificati
RETA. LOWESVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
RETA. BADOVINIBMW Motorrad Italia SBK TeamBMW S1000 RR
RETM. VD MARKPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
RETR. DE PUNIETVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
RETD. SALOMTeam PederciniKawasaki ZX-10R

Risultati Gara 2

1C. DAVIESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
2J. REAKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
3L. HASLAMAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
4J. TORRESAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
5X. FORESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
6D. SALOMTeam PederciniKawasaki ZX-10R
7L. MERCADOBARNI Racing TeamDucati Panigale R
8M. VD MARKPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
9A. BADOVINIBMW Motorrad Italia SBK TeamBMW S1000 RR
10N. TEROLAlthea RacingDucati Panigale R
11M. BAIOCCOAlthea RacingDucati Panigale R
12R. RAMOSTeam Go ElevenKawasaki ZX-10R
13R. DE PUNIETVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
14A. LOWESVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
15L. CAMIERMV Agusta Reparto CorseMV Agusta 1000 F4
16C. PONSSONGrillini SBK TeamHonda CBR1000RR
17S. BARRAGÁNGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
18N. CANEPATeam Hero EBR EBR 1190 RX
19L. PEGRAMTeam Hero EBREBR 1190 RX
20I. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
Non Classificati
RETJ. ALVIZTeam PederciniKawasaki ZX-10R
RETS. GUINTOLIPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
RETT. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
RETG. RIZMAYERBMW Team TothBMW S1000 RR

fonte foto: www.worldsbk.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi