Superbike 2015: Gran premio d’Olanda

Jonathan Rea mette a segno la seconda doppietta della stagione, 6 vittorie e due secondi posti in otto gare un inizio di stagione davvero incredibile
20/04/2015
Superbike-2015-Gara-2-Jonathan-Rea-Chaz-Davies

Quarto appuntamento con il Mondiale Superbike 2015, Gran premio d’Olanda, si corre sul circuito di Assen.

Gara 1 vede Jonathan Rea dominatore assoluto. Il pilota di casa Kawasaki si porta subito in testa e impone un ritmo gara veramente sostenuto. Dietro di lui un bel gruppetto di piloti decisi a non rendergli la vita facile, a comandare il gruppo degli inseguitori Davies che conferma il buon inizio di stagione della rossa di Borgo Panigale. Insieme al pilota di casa Ducati un ottimo vd Mark, Haslam e un Sykes in leggera difficoltà che fatica a stare con il gruppo. Rea è molto determinato e vince la gara, dietro di lui c’è una bella battaglia per gli altri gradini del podio. Davies si aggiudica il secondo posto seguito da vd Mark.

Gara 2 praticamente fotocopia di gara 1 anche come ordine di arrivo per le prime posizioni. Sykes parte molto più deciso e si porta in testa alla gara ma non passa molto che il suo compagno di squadra si riporti in testa confermandosi il dominatore incontrastato del circuito di Assen. Dietro il pilota di casa Kawasaki la lotta è sempre molto accesa. Il pilota di casa vd Mark vuole ottenere qualcosa di più del terzo posto di gara 1 e sembra poterci riuscire. Il pilota del team PATA Honda World Superbike Team ci prova fino alla fine con tutti i mezzi rischiando anche un contatto con Davies ma è ancora il pilota di casa Ducati ad aggiudicarsi il secondo posto.

Risultati Gara 1

1J. REAKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2C. DAVIESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
3M. VD MARKPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
4L. HASLAMAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
5T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
6J. TORRESAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
7X. FORESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
8S. GUINTOLIPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
9N. TEROLAlthea RacingDucati Panigale R
10L. CAMIERMV Agusta Reparto CorseMV Agusta 1000 F4
11L. MERCADOBARNI Racing TeamDucati Panigale R
12M. BAIOCCOAlthea RacingDucati Panigale R
13R. RAMOSTeam Go ElevenKawasaki ZX-10R
14D. SALOMTeam PederciniKawasaki ZX-10R
15N. CANEPATeam Hero EBR EBR 1190 RX
16C. PONSSONGrillini SBK TeamHonda CBR1000RR
17S. BARRAGÁNGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
18G. RIZMAYERBMW Team TothBMW S1000 RR
Non Classificati
RETA. BADOVINIBMW Motorrad Italia SBK TeamBMW S1000 RR
RETI. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
RETA. LOWESVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
RETR. DE PUNIETVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
RETL. PEGRAMTeam Hero EBREBR 1190 RX
RETJ. ALVIZTeam PederciniKawasaki ZX-10R

Risultati Gara 2

1J. REAKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
2C. DAVIESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
3M. VD MARKPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
4L. HASLAMAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
5T. SYKESKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10R
6J. TORRESAprilia Racing Team – Red DevilsAprilia RSV4 RF
7S. GUINTOLIPATA Honda World Superbike TeamHonda CBR1000RR SP
8X. FORESAruba.it Racing-Ducati SBK TeamDucati Panigale R
9A. LOWESVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
10L. CAMIERMV Agusta Reparto CorseMV Agusta 1000 F4
11M. BAIOCCOAlthea RacingDucati Panigale R
12A. BADOVINIBMW Motorrad Italia SBK TeamBMW S1000 RR
13D. SALOMTeam PederciniKawasaki ZX-10R
14L. MERCADOBARNI Racing TeamDucati Panigale R
15R. RAMOSTeam Go ElevenKawasaki ZX-10R
16C. PONSSONGrillini SBK TeamHonda CBR1000RR
17J. ALVIZTeam PederciniKawasaki ZX-10R
18G. RIZMAYERBMW Team TothBMW S1000 RR
Non Classificati
RETN. CANEPATeam Hero EBR EBR 1190 RX
RETI. TOTHBMW Team TothBMW S1000 RR
RETS. BARRAGÁNGrillini SBK TeamKawasaki ZX-10R
RETL. PEGRAMTeam Hero EBREBR 1190 RX
RETR. DE PUNIETVOLTCOM Crescent SuzukiSuzuki GSX-R1000
RETN. TEROLAlthea RacingDucati Panigale R

fonte foto: www.worldsbk.com

Stefano Lombardi

Due ruote qualche curva e ci si dimentica tutto. In sella ad una moto i problemi non esistono sempre che non sei in mezzo al traffico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi